Assicurazione RCA Online (Auto e Moto) come evitare le truffe sul web

Internet ha rivoluzionato la vita di tutti noi stravolgendo abitudini, introducendo degli aspetti sicuramente positivi ma al tempo stesso anche negativi, è il caso delle Assicurazioni RCA che prima dell’avvento del web erano confinate alle agenzia di pratiche auto che stipulavano presso le loro sedi le Assicurazioni RCA per tutti i veicoli oggi esistenti, oggi la maggior parte degli Italiani stipulano la loro polizza assicurativa direttamente online senza muoversi da casa arrivano a risparmiare anche il 50%-60% rispetto ai costi proposti dalle classiche agenzie assicurative fisiche. Ma come ogni cosa c’è sempre il risvolto della medaglia, in questo caso le truffe online proprio sulla stipula delle polizze RCA sono lo spauracchio di molti clienti che in numero sempre maggiore cascano nella rete dei truffatori, in questa guida andremo a vedere come evitare le truffe e difendersi dalle false compagnie assicurazione online.

I rischi di acquistare una polizza rca irregolare

Se da un lato acquistare e sottoscrivere una polizza rca online offre il vantaggio del prezzo è necessario prestare la massima attenzione ed affidarsi a siti web e compagnie online affidabili e iscritte regolarmente all’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni), acquistare polizze da siti falsi ed irregolari espone l’assicurato ad un triplo rischio, il primo è quello di non avere assicurato il proprio veicolo, il secondo è quello di aver pagato la somma per non aver ricevuto nulla in cambio ed il terzo rischio non meno grave è quello di circolare su strada ed eventualmente essere coinvolti in un incidente e non aver alle spalle un’assicurazione che possa coprire eventuali danni.

Altro rischio è rappresentato da un’eventuale controllo da parte delle forze dell’ordine, che in caso di veicolo non assicurato o con polizza non regolare si rischia una multa fino a 3.396 euro e l’immediata sospensione dalla circolazione del veicolo.

Siti di Comparazione Tariffe

Negli ultimi anni sono nati portali web che offrono un servizio di comparazione tariffe, questi siti permettono di effettuare un singolo preventivo ma che viene comparato con molte compagnie assicurative italiane, di tratta di strumenti molto utili per i clienti poichè consentono di risparmiare molto tempo evitando di dover effettuare più preventivi per le tante compagnie assicurative oggi esistenti, è possibile verificare le assicurazioni online più convenienti su questo sito.

I siti irregolari IVASS

Prima di acquistare una polizza rca online l’acquirente può utilizzare tutta una serie di strumenti che permettono di capire se il sito e la compagnia assicurativa sia affidabile o meno, uno di questi strumenti è sicuramente quello messo a disposizione dall’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) che pubblica ed aggiorna costantemente una lista di falsi portali e di siti irregolari proprio sulle rca online, l’elenco è disponibile in un pratico pdf dove sono elencati tutte le compagnie affidabili e riconosciute dall’IVASS:

https://www.ivass.it/consumatori/proteggi/ELENCO_SITI_WEB_DI_INTERMEDIAZIONE_ASSICURATIVA_IRREGOLARI.pdf

Discorso differente nel caso in cui la polizza rca venisse acquistata tramite un intermediario, anche in questo caso questi soggetti devono sottostare ad una serie di regole e rispettare una serie di norme, vediamo di seguito quali sono:

  • dati identificativi dell’intermediario, il numero di iscrizione nel Registro Unico degli Intermediari;
  • la sede legale e le eventuali sedi operative;
  • il recapito telefonico, il numero di telefax, l’indirizzo di posta elettronica e, laddove previsto, l’indirizzo di posta elettronica certificata;
  • di essere soggetto alla vigilanza dell’IVASS;
  • i recapiti per la presentazione dei reclami e la facoltà del contraente di avvalersi di altri eventuali sistemi di risoluzione stragiudizialedelle controversie previsti dalla normativa vigente.

Nel caso in cui l’intermediario non fornisca tutte queste informazioni è altamente probabile che le polizze che vende siano false, anche in questo caso per essere sicuri ed evitare truffe e raggiri ci torna sempre utile il sito web dell’IVASS dove è disponibile l’elenco degli intermediari autorizzati (link QUI).

RCA Online: Contratto, Pagamento e consigli pratici

Per chi vuole acquistare una polizza rca online le attenzioni non sono mai troppe, abbiamo visto fino ad ora come riconoscere se un sito web che stipula polizze rca online sia o meno affidabile e sicuro, ma ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione e che possono destare più di un sospetto sull’affidabilità della compagnia assicurativa, di seguito andiamo a vedere quali sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione come suggerisce la guida online Preventiviassicurazioneonline.com.

Canali di Comunicazione: Un aspetto da attenzionare è sicuramente i canali con cui comunica la compagnia assicurativa, questi devono essere sempre canali ufficiali come può essere la mail ufficiale della compagnia, diffidate quando le comunicazioni si spostano su canali non ufficiali come ad esempio whatsapp, infatti capita molto spesso che siti fasulli predilagano questi canali per compiere le loro truffe e per chiedere tutti i documenti del cliente, diffidate, chi lo fa propone Rc Auto false.

Contratto Assicurativo: Altro aspetto a cui prestare molta attenzione è il contratto di assicurazione, la tariffa di una polizza rca deve essere  sempre inserito all’interno del contratto, che va letto interamente prima di essere firmato. Fra le principali voci da leggere attentamente abbiamo quelle dei massimali, delle franchigie (la parte del danno che, eventualmente, rimarrà a vostro carico), sia eventuali esclusioni.

Nel caso ci siano dei problemi o degli aspetti poco chiari sulla polizza è necessario chiedere sempre dettagli precisi tramite i canali ufficiali.

Metodi di Pagamento: Anche i metodi di pagamento devono rispettare alcuni canoni, quando si paga una polizza stipulata online è sempre consigliato effettuare il pagamento attraverso strumenti sicuri come può essere un bonifico ma anche in questo caso è bene verificare che l’intestazione del conto verso cui si effettua il bonifico non sia riconducibile ad una persona non iscritta al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi.

Evitare il pagamento attraverso la ricarica di carte prepagate (Postpay o altre) o servizi di trasferimento di denaro come Western Union o Money Gram. Questi metodi non sono tracciati e non garantiscano nessuna sicurezza e non consentono eventualmente di annullare il pagamento se necessario.

Ricezione Documenti Polizza: Infine c’è l’aspetto legato alla ricezione della documentazione della polizza, anche in questo caso l’invio di tutti i documenti sottoscritti e pagati deve avvenire attraverso l’uso di strumenti consoni per questo tipo di operazione, diffidate da chi ti propone l’invio attraverso sistemi di messaggistica telefonica o sistemi poco convenzionali. L’invio, in una prima fase, avviene di solito tramite posta elettronica, che rappresenta il metodo più diffuso in Italia.